Cronostoria

1.    Nel 1979, si costituì la Cooperativa Radio Taxi di Novara, composta da 15 soci e presieduta da Pio Vizzuti, socio fondatore.
2.    Il 31 gennaio 1980 venne istituito il servizio Radio Taxi, fino ad allora operativo in Piemonte solo a Torino e Moncalieri, che rispondeva al numero 0321-32362, la sede era in Via Cairoli, 4. L’attività si avviò con 7 soci radiotaxisti, per verificare se l'idea imprenditoriale incontrava la domanda del mercato e poteva soddisfare le esigenze dei clienti
3.    Trascorsi i primi mesi l'idea si era concretizzata in un successo e molte aziende e cittadini utilizzavano il servizio, apprezzandone la professionalità e la cortesia
4.    La novità del servizio incontrò anche delle difficoltà: una delibera del Comune in rispetto all'articolo 21 impediva ad un taxista di uscire dalla fila per soddisfare un’eventuale richiesta di noleggio pervenuta via radio, ma il servizio al cliente si realizzava proprio nel soddisfare velocemente chi chiamava la centrale. Il successo dell’iniziativa portò alla modifica dell’art. 21: i soci della Cooperativa Radio Taxi Novara potevano abbandonare la fila per soddisfare una chiamata giunta via radio.
5.    Nel 1997 si inaugurò la nuova sede in Via Bossi 16/a e il nuovo numero 0321 69.19.99 operativo ancora oggi
6.    Negli anni successivi la cooperativa ha visto il susseguirsi di più soci: dai 7 iniziali ha coinvolto negli anni più di 30 persone tra taxisti e centraliniste
7.    Nel 2009 ha festeggiato i 30 anni con soddisfazione e orgoglio per l’iniziativa e per i risultati raggiunti
8.    Oggi il Radio Taxi Novara è costituita da 9 soci, la centrale è presidiata da 3 persone e rappresenta una realtà consolidata sul territorio e apprezzata dai clienti aziende e privati.
9.    Il Presidente è, dal 1998, Giovanni Pittari, socio da 24 anni.